fbpx

Linkedin: Come creare una pagina aziendale

Innanzitutto vediamo i pro del perché è utile aprire una pagina aziendale Linkedin. La pagina aziendale è la tua finestra nel social dedicato al business. Qui potrai descrivere la tua azienda, la tua mission, i prodotti che vendi, gli aggiornamenti e inserire opportunità di lavoro.

Inoltre c’è la possibilità di avere più amministratori per la pagina, sponsorizzare contenuti e offerte di lavoro.

Vediamo allora come crearla.

Requisiti iniziali: un paio di cose che Linkedin ci richiede

  • Devi avere un profilo personale con nome e cognome reali, niente pseudonimi, nome dell’attività o cose del genere e un’anzianità del profilo di almeno 7 giorni.
  • Devi avere diversi collegamenti sul tuo profilo, quindi se hai appena creato il tuo profilo personale per dimostrare di essere un utente attivo nel social. Dal momento che devi farlo “invecchiare”, prenditi la settimana per esplorare il social e cercare collegamenti.
  • Devi essere un dipendente attuale dell’azienda ed avere elencata la posizione lavorativa nella sezione “Esperienza” del tuo profilo.
  • Devi possedere un indirizzo email aziendale individuale del tipo  gianni@nomeazienda.com, aggiunto e confermato nel tuo account personale.
  • Devi avere un’ efficacia del profilo intermedio o All star. Come ottenerlo? Cercando di creare un profilo più completo possibile.

 

Creazione della pagina

Dal tuo profilo personale vai nella barra in alto e clicca sul pulsante “prodotti”. Dal menù a discesa, cliccate sull’ultima voce “crea una pagina aziendale”.

Nella schermata  seguente vi chiederà di inserire il nome della vostra azienda e di impostare una URL per la ricerca della pagina per i motori di ricerca. Fate attenzione a questo passo perché non si può cambiare in futuro se non mandando una mail al servizio clienti di Linkedin, poiché le URL sono soggette a disponibilità. Quindi è bene che scriviate un nome facilmente riconoscibile e da ricordare.

Una volta fatto questo, spuntate la casella per certificare di essere un rappresentante ufficiale della azienda per cui si va a creare la pagina aziendale e cliccate su “crea pagina”.

Vi verrà chiesto di verificare un indirizzo email se non è già stato specificato nell’account poi clicca su inizia e comincia a inserire tutti i dati necessari.

 

Come acquisire followers e cosa pubblicare

  • Prima di tutti coinvolgi i tuoi colleghi o dipendenti a seguire e a condividere le notizie della pagina aziendale,
  • annuncialo ai tuoi clienti magari attraverso una newsletter
  • sul sito web puoi aggiungere una call to action per seguire il social.

 

Ricordati che, una volta creata la pagina aziendale, devi aggiornarla con costanza per aumentarne la visibilità, ottenere nuovi followers e indirizzare traffico al sito web.

Non serve essere assillanti e pubblicare ogni giorno ma anche uno o due post alla settimana possono comunque fare il loro lavoro.

Pubblica aggiornamenti che riguardano la tua azienda, la sua storia, news dal blog, partecipazioni a convention, traguardi raggiunti, video ecc…

Iscriviti alla newsletter
Puoi discriverti in qualsiasi momento

Condividi se hai trovato utile questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *